Poker grigiorosso annichilito il Sant’Agnello (4-1)

0

U.S. ANGRI: Sperandeo (42'st Ferraioli), Cardinale (15'st Ferrara), Calabrese, Iorio E.M., D'Andretta, Elefante, Talamo, Mesrar ( 34'st Molinini), Cirillo ( 13'st Limodio D.), Auletta, Iannone (1'st Sorrentino) Panchina: Ferraioli, Ferrara, Sorrentino, Limodio A. D'Ambrosio, Limodio D., Molinini. Allenatore: Ernesto Romano

SPORTING GRIFO S.AGNELLO: Iervolino (1' st Celentano), Fatigati (13'st Grieco), De Maio N., Gargiulo, Cafiero, Guarracino, Miccio (13' st Castellano), De Vita (15'st Galano), Manzo, De Maio D., Esposito. Panchina: Celentano, Galano, Castellano, Grieco, Allenatore: Ricciardi Luciano

-Ads-

ARBITRO: Ferrara Carmine (Sapri)

RETI: 5''pt Cirillo, 9' pt Iannone, 27'pt Auletta, 12'st Cirillo, 24' st De Maio.

AMMONIZIONI: D'Andretta, Talamo

Poker vincente: i grigiorossi battono 4-1 lo Sporting Grifo S. Agnello Prosegue il momento magico per l'U.S Angri, che con la vittoria conseguita in casa ottiene l'ennesimo risultato utile consecutivo. I grigiorossi festeggiano nel migliore dei modi la domenica delle palme con un 4-1 ineccepibile. La squadra, allenata da mister Romano, batte prepotentemente lo Sporting Grifo S. Agnello. Al 1' del primo tempo Auletta disegna una palombella beffarda che sembra destinata in fondo al sacco, ma la conclusione s'infrange sulla traversa. Al 5' colpo di testa di Cirillo che insacca a colpo sicuro su punizione di Mesrar.

Al 9' Cirillo dribbla gli avversari passando abilmente la palla a Iannone, che lo piazza alle spalle di Iervolino. Nella ripresa gli avversari provano ad essere più intraprendenti, ma l' U.S Angri si mostra decisa a segnare il quarto gol che arriva al 12'. Infatti, bella diagonale di Auletta, Iervolino non trattiene, Cirillo irrompe e sotto porta mette in rete rendendo il match ancora più godereccio perché pennellato da una sua spettacolare doppietta. Al 24' bordata di De Maio D. dal limite dell'area, che s'insacca alle spalle di Sperandeo. La partita si conclude con il plauso dei tifosi presenti sugli spalti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here