Città di Angri, domenica match al “Lamberti” di Cava

0

“Non abbiamo nulla da perdere e giocheremo contro una delle squadre più forti del girone a viso aperto”. Luca De Virgilio, tornato in panchina, lascia trasparire un velo di ottimismo in vista della delicata trasferta contro il Città di Cava.

“Alla fine della stagione mancano ancora diverse partite – commenta il tecnico angrese – e considerato che avremo da giocare molti scontri diretti resto fiducioso anche perché alla luce delle prestazioni offerte la squadra ha dimostrato di essere viva e capace di poter accorciare le distanze con la quint’ultima forza del campionato per arrivare a giocarci la salvezza ai play-out”.

-Ads-

Un traguardo che non appare fuori dalla portata dell’undici caro a Luca De Virgilio.

Una serie di scontri diretti che potrebbero indirizzare il campionato degli angresi che continuano a cullare la possibilità di potersi giocare la permanenza in categoria attraverso la lotteria dei play-out. I sorrisi per la società angrese arrivano dalla formazione Juniores, guidata dal tecnico Bruno Rega, capace di risalire la china dopo un avvio di stagione a rilento.

“Con un gruppo composto in larga parte da atleti nati negli anni 94 e 95 andremo a giocarci le nostre chance per accedere alla fase play-off negli ultimi match della regular-season”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here