Il cavallino grigiorosso si è rialzato…

0

E’ fatta! La squadra grigiorossa è stata iscritta in Terza Categoria e il prossimo sei novembre sarà in campo per la prima giornata di campionato. Il sodalizio grigio rosso sarà guidato da Gianni Ferrara che nei prossimi giorni dovrà allestire l’organico che affronterà, da protagonista, l’ultimo campionato federale.

L’attesa e i riflettori della piazza doriana obbligano il nuovo gruppo dirigente ad allestire un organico di alta caratura per la categoria in modo da puntare, da subito, al vertice. Stando alle notizie raccolte dai neo dirigenti la società intende archiviare in fretta la pratica promozione e prepararsi alla prossima stagione puntando all’acquisizione di un titolo sportivo in Eccellenza o in serie D.

-Ads-

I mesi che verranno serviranno a pianificare la risalita dell’US Angri 1927 con il tentativo di allestire una compagine societaria in grado di rivitalizzare l’ambiente calcistico doriano. In attesa del futuro, il presente vede i grigio rossi impegnati nel campionato di Terza Categoria.

La guida tecnica dovrebbe essere affidata ad Alfonso Abate, così come confermato da persone vicino alla neonata società, mentre l’incarico di presidente sarà ricoperto da Gianni Ferrara che potrebbe avere al suo fianco Ciro Francese, tifoso storico.

La squadra è in fase di allestimento e gli allenamenti potrebbero cominciare a metà della prossima settimana, ma in città è già trapelata la notizia di un possibile ritorno, come “uomo-simbolo”, dell’indimenticato cannoniere Patrizio Machille.

La dirigenza sta lavorando alacremente per ottenere il permesso di giocare allo stadio “Novi” casa naturale del cavallino rampante, mentre il quartier generale potrebbe essere il “Comunale” di Corbara, considerato che lo stadio santegidiese sarà off-limits per lavori di ristrutturazione.   luigi d'antuono

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here