PD invita alla mobilitazione per i referendum

0

Il prossimo 12 e 13 giugno siamo chiamati ad esprimerci su quattro quesiti fondamentali “Per il Bene Comune”. Quattro SÌ perché non è possibile privatizzare ciò che sta alla base della vita di tutti.

Non è possibile privatizzare l’acqua che appartiene a tutti e non è tollerabile aumentare le bollette sull’acqua per ottenere più profitti: per questo vi invitiamo a votare SÌ ai 2 quesiti sull’acqua (scheda rossa e scheda gialla)

-Ads-

Non è possibile tornare indietro di 24 anni sul nucleare: è necessario investire sulla ricerca, sulle energie alternative per guardare ad un futuro più sicuro e pulito: per questo vi invitiamo a votare SÌ al quesito sul nucleare (scheda grigi) Non è possibile considerare privilegi per pochi:

per questo vi invitiamo a votare SÌ per abrogare il legittimo impedimento (scheda verde) perché sia ribadito che la Legge è Uguale per Tutti.

Per i diritti e la democrazia del “Bene Comune” il Partito Democratico di Angri invita a votare quattro volte SÌ.

Auspichiamo che tutti i Partiti presenti sul territorio, invitino i loro elettori ad andare votare al di la’ delle rispettive posizioni sui singoli quesiti, per non perdere questa importante occasione di democrazia, e affinché, una tornata elettorale non sia solo un immane spreco di soldi pubblici. il Partito Democratico il Segretario Antonietta Giordano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here