Angri che cuore! A Gaeta finisce 2-2

0

I grigiorossi raccolgono un punto prezioso sul campo del Gaeta, seconda forza del campionato, e alimentano le speranze di poter arrivare alla salvezza diretta o quanto meno guadagnare una posizione vantaggiosa nella griglia dei play-out.

La compagine doriana ha giocato con il lutto al braccio per onorare la memoria del presidente Giovanni Orlando, deceduto qualche ora prima del match.

-Ads-

L’undici di Pastore ha tenuto bene il campo limitando le incursioni dei padroni di casa che sono andati in vantaggio al quinto minuto con la rete siglata da Speranza.

La reazione dei grigiorossi è stata veemente e prima di arrivare al pari, gli ospiti hanno confezionato diverse occasioni da gol.

Il pareggio è arrivato al 34esimo grazie ad un guizzo del difensore Correale.

Nella ripresa l’Angri è apparsa più motivata e al quarto d’ora è passata in vantaggio grazie al sedicesimo sigillo di Marco incoronato, abile a trafiggere il portiere laziale.

I grigiorossi sono apparsi rivitalizzati dal vantaggio e hanno sfiorato almeno in tre occasioni la terza rete. L’implacabile legge del calcio ha portato il Gaeta al pari a dieci minuti dalla fine con una conclusione di Schettino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here