US Angri, Orlando: “grande prova di carattere”

0

“Abbiamo dimostrato carattere – esordisce il numero uno del sodalizio grigiorosso Giovanni Orlando – perché non era facile riprendere in mano una gara resa difficile anche dalle terribili condizioni in cui versava il campo di gioco. Andare sotto di un gol dopo tre sconfitte di fila avrebbe demoralizzato chiunque, invece, i ragazzi hanno ripreso a macinare gioco dimostrando di avere fame di vittoria”.

All’indomani della vittoria in rimonta contro la Capriatese, in casa doriana aleggia serenità alla luce di una prestazione che ha dimostrato la compattezza e la vivacità di una squadra che avrebbe meritato di chiudere la pratica già nel primo tempo. “Alla squadra non posso davvero rimproverare nulla – continua il presidente Orlando – perché i calciatori hanno dimostrato grande attaccamento alla maglia e hanno affrontato la gara con la necessaria cattiveria agonistica”.

La compagine del cavallino rampante con la vittoria di domenica ha accorciato le distanze dalle squadre che la precedono nella griglia playout e mantenuto inalterato il divario dalla penultima posizione.

“Non vogliamo fare calcoli – chiarisce Giovanni Orlando – perchè sappiamo che in questa fase della stagione possono verificarsi risultati inaspettati poiché la determinazione delle squadre che devono salvarsi può tranquillamente sopperire al divario tecnico esistente con le compagini di alta classifica, tutti possono fare punti contro qualsiasi avversario. L’Angri – conclude il patron doriano – ha solamente il compito di giocare ogni partita a testa alta senza timori reverenziali, le somme saranno tirate a fine campionato”

La ripresa degli allenamenti è prevista per domani pomeriggio allo stadio “Novi” con i grigiorossi che cominceranno la preparazione in vista della sfida contro la capolista Arzanese ritrovando capitan Amarante e il difensore Nettuno che hanno scontato il turno di squalifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here