Capitan Amarante: “abbiamo un presidente straordinario!”

0

In vista della delicata trasferta di Trani la truppa grigiorossa lavora in maniera proficua nel tentativo di allungare la serie positiva di risultati. I grigiorossi non vogliono sentire parlare di appagamento mentale, anzi, la voglia di risalire la china non si è per niente placata così come commenta il capitano Antonino Amarante.

“Non abbiamo ancora centrato alcun obiettivo – precisa il centrocampista angrese – è pur vero che abbiamo collezionato una serie di risultati importanti, ma il terreno perso nel girone di andata non ci consente di poterci cullare sul rendimento avuto sinora”. Un ruolino di marcia da prima della classe che ha avuto anche la funzione di risvegliare l’interesse della tifoseria doriana.

-Ads-

“Mai come in questo momento – aggiunge Amarante – posso rassicurare i tifosi che ci sono le premesse per fare bene poiché c’è una società solida con un presidente che si è fatto carico di grosse responsabilità e ha assunto impegni economici importanti nei confronti del gruppo”.

Amarante, tornato a dicembre a vestire la maglia della sua città, pone l’accento sulla nuova guida societaria. Giovanni Orlando – tuona il capitano grigiorosso – tiene all’Angri in maniera forte, sta facendo grossi sacrifici, ogni giorno fa sentire la sua presenza al gruppo e non ci sta facendo mancare nulla, l’Angri oggi è una delle poche società che offre garanzie dal punto di vista economico, anzi, il presidente sta andando oltre consentendoci di lavorare in un ambiente sereno costruito su solide basi”. Il numero otto grigriorosso analizza il momento della squadra alla vigilia del match con il Trani.

“Stiamo attraversando un buon momento di forma supportati da un’ottima condizione atletica e questo grazie al lavoro di un grande professionista come Davide Sessa, abbiamo tanta benzina in corpo che ci servirà per affrontare al massimo le restanti gare di campionato. Il nostro obiettivo è di agguantare la salvezza diretta per fare un regalo al presidente Orlando e alla società che stanno facendo molto per i colori grigiorossi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here