Incoronato e quella bella dozzina di gol…

1

Dieci punti nelle ultime partite, squadra imbattuta nel girone di ritorno dopo un’andata disastrosa, Incoronato cecchino infallibile con dodici reti ed una serenità ritrovata con l'arrivo del presidente Giovanni Orlando.

Sono i segreti del rilancio dell'Angri, che con la vittoria di domenica al ”Novi” sul Murgia per 3-0 ha confermato di essere una delle squadre più in forma del girone H, e punta a lasciare presto la zona play-out, anche se nello spogliatoio grigiorosso nessuno vuole stilare tabelle o prevedere risultati.

-Ads-

«Dobbiamo vivere alla giornata -commenta il bomber Marco Incoronato, a segno anche domenica- e nemmeno ci devono interessare i risultati delle altre squadre. Cerchiamo di conquistare il maggior numero di punti possibile e poi alla fine tireremo i conti». L’ex bomber di Savoia e Vico Equense analizza anche il momento magico della squadra, che sembra definitivamente aver invertito la rotta rispetto al girone di andata.

«Ho sempre avuto molta fiducia in questo gruppo -spiega- ed anche nei momenti difficili avvertivo la possibilità di poter rialzare la testa, ma abbiamo vissuto varie vicissitudini nei mesi passati che hanno inficiato il nostro rendimento. Con l'avvento della nuova società tutto è cambiato».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here