PD angrese in movimento…

0

Sabato scorso anche una delegazione angrese è stata presente nella Capitale per dire no all’attuale governo. In particolare Lina Recussi, Consigliere Comunale ad Angri in quota P.D., e Gina Fusco, dirigente provinciale, dirigente cittadino, nonché membro dell’Assemblea nazionale del P.D., hanno espresso pieno dissenso verso la politica dell’attuale governo.

Lina Recussi spiega che chi si è recato a Roma è andato in rappresentanza di un territorio vivo sia dal punto di vista umano che morale, che non deve essere classificato ultimo su scala nazionale come reddito e qualità di vita. Se la parola d’ordine è cambiamento, il Consigliere Recussi sottolinea che si è recata a Roma per testimoniare la voglia di cambiamento. “La nostra testimonianza – afferma Lina Recussi – è stata entusiasmante, abbiamo guidato un corteo che aveva in prima fila Chiamparino. La piazza era gremita e vogliosa di gridare al cambiamento ed alla partecipazione. Ci siamo, e sappiamo che attraverso il nostro impegno si può davvero voltare pagina.”

-Ads-

Lina Recussi evidenzia che da questa esperienza riporta a casa la consapevolezza che dal territorio si cerca la riscossa, e la volontà di ripartire e di rianimare il cambiamento dal basso, dai vari paesi. “Voglio evidenziare l’appello del Segretario Bersani ai giovani che ha concluso la manifestazioni sventolando la bandiera dei giovani democratici, – conclude il Consigliere Recussi – e il suo continuo richiamo alle forze femminili. Anche ad Angri per governare i processi non possiamo non ripartire dalle donne e dai giovani, che devono essere avvicinati e stimolati sempre di più in un ottica di responsabilità e di partecipazione.”

Gina Fusco, dopo aver personalmente ammesso di essere fondamentalmente contraria alle manifestazioni di piazza per criticare l’azione governativa, afferma che questa volta è stata necessaria la massiccia presenza in piazza contro un governo che, a suo avviso, ha anche distorto l’immagine dell’Italia su scala internazionale.

Gina Fusco, osservando l’azione del suo partito a livello strettamente locale, afferma che si sta attualmente puntanto a costruire fondamenta sempre più solide. “Da un punto di vista locale – dichiara Gina Fusco – questo è un momento in cui stiamo serrando le file del Partito Democratico perché innanzitutto ci interessa costruire una nostra proposta. Ad Angri stiamo svolgendo un vero e proprio lavoro di costruzione del partito democratico, con un nuovo e motivato gruppo dirigente.” Inoltre Gina Fusco evidenzia anche l’impegno del P.D. a livello provinciale.

“Noi siamo a lavoro – afferma Gina Fusco – in tutti i Comuni in cui si vota per riconfermare i nostri sindaci e per tornare a vincere.” “Attualmente siamo all’opposizione, – conclude Gina Fusco volgendo lo sguardo al livello nazionale – ma il nostro grande progetto concreto è costruire un partito di governo!” Maria Paola Iovino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here