US Angri, parte il mercato di riparazione

0

Pronti, via. La sessione invernale del calcio mercato aprirà i battenti il primo dicembre per chiudere il diciasette dello stesso mese. I grigiorossi avranno modo di puntellare l’organico e di assecondare le richieste del nuovo tecnico Nocera che sembra avere le idee chiare sul fronte rinforzi. A dettare i tempi del calcio mercato grigiorosso sarà la società che ha confermato piena fiducia al consulente tecnico Alberto Monetta che dovrà lavorare proficuamente.

“Il mercato arriva in una fase molto delicata della stagione e non possiamo permetterci di sbagliare le mosse, pertanto, di comune accordo con il tecnico e la società abbiamo tracciato una pianificazione in grado di tenere in considerazione l’aspetto tecnico, ma soprattutto quello economico”. Il calcio mercato genera la solita ridda di voci con notizie più o meno fondate e indiscrezioni che alimentano i sogni delle tifoserie.

Nei giorni passati alcuni organi di informazione hanno dato per imminente il passaggio di Marco Incoronato alla Turris. “Incoronato – conferma Monetta – è uno dei pilastri dell’Angri e non possiamo permetterci il lusso di privarci di un calciatore che riesce a dare tanto alla maglia grigiorossa, non si discute ne come calciatore ne come uomo, pertanto posso tranquillamente rassicurare i tfisoi che Marco resterà con l’Angri sino alla fine della stagione”. Non ci sarà la rivoluzione invernale, ma solo piccoli accorgimenti in casa doriana.

“L’organico non sarà stravolto contiamo solo di puntellare la squadra, qualcuno andrà via, altri arriveranno per colmare dei vuoti”. Nella casella arrivi potrebbe essere lo storico capitano Antonino Amarante che dopo la parentesi con la Turris sarebbe pronto a legarsi alla squadra della sua città. In uscita i giovani Palladino e Carnicelli. Majella sarebbe pronto ad approdare in altri lidi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here