US Angri, il nuovo socio Orlando: “Ci risolleveremo!”

0

Continua la preparazione della formazione grigiorossa in vista del prossimo impegno di campionato che vedrà l’Angri impegnato sul campo della Battipagliese. Un match molto delicato per la compagine doriana che si ritrova inopinatamente in fondo alla classifica. Risolta la crisi societaria con l’avvento di Giovanni Orlando, nuovo socio di Varone, ora la squadra è intenzionata a riprendere il cammino e risalire in classifica.

“Il nostro campionato – tuona il tecnico Criscuolo – è cominciato martedì scorso quando il presidente Varone ci ha relazionato sulla situazione societaria e presentato il nuovo socio che lo affiancherà sino alla fine del campionato. A Battipaglia ho bisogno di schierare undici uomini con i necessari attibruti perché ci sarà da battagliare e non abbiamo più tempo da perdere”.

Il clima che aleggia in casa doriana è sereno, ma c’è tanta voglia di dimenticare il recente passato. “Nessuno di noi – continua Criscuolo – avrà alibi né giustificazioni dobbiamo rimboccarci le maniche e fare punti ad ogni costo!”.

Il trainer angrese avrà, però, da risolvere qualche grana nel pacchetto difensivo considerata la contemporanea assenza di Correale e Cacace, cui si aggiunge la squalifica di Donnarumma. Difficile l’impiego di Rosario Majella, apparso poco motivato, mentre rientrerà nella mischia Carnicelli che ha finito di scontare le tre giornate di squalifica.

Intanto, il neo co-presidente, Giovanni Orlando, ha catechizzato la squadra tenendo a rapporto tutto il gruppo calciatori. “Abbiamo bisogno di avere gente motivata perché ci sarà da lottare con il coltello tra i denti – precisa Orlando – il gruppo dal punto di vista tecnico è valido e da ampie garanzie così come ho già detto al mister di lavorare con serenità questa squadra ha tutti i mezzi per risollevarsi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here