US Angri fuori dal tunnel.Varone trova i soci, il Sindaco incontra i tifosi

0

Si è tenuto ieri sera nella Casa del Cittadino l'incontro tra il Sindaco di Angri Pasquale Mauri, i tifosi e gli operatori dell'informazione sul futuro dell’U.S. Angri 1927. Il Primo Cittadino, dinanzi ad un folto pubblico, ha ripercorso le tappe della crisi della società calcistica, facendo chiarezza sugli ultimi accadimenti che hanno portato alle dimissioni del Presidente Nicola Varone.

Il Sindaco ha sottolineato l’impegno profuso sin dall’inizio della stagione sportiva affinché la prima squadra di Angri potesse iscriversi al campionato e giocare regolarmente, attraverso le collaborazioni di imprenditori di sua conoscenza, e con l’affidamento del campo sportivo “Pasquale Novi” alla società del cavallino rampante.

Sforzi purtroppo vanificati da una serie di eventi estranei all'operato delle istituzioni, che hanno fatto precipitare nel baratro la società calcistica angrese.

Tuttavia, nonostante la grave emergenza, il Primo Cittadino ha restituito speranza ai tifosi presenti comunicando il raggiungimento di un accordo tra il Presidente Varone e un paio di imprenditori che si sono offerti di guidare la squadra grigiorossa sino alla fine del campionato, e ha garantito il supporto dell’Amministrazione che ancora una volta si attiverà affinché l’U.S. Angri non scompaia dalla scena sportiva.

Il Sindaco ha esortato tutti a supportare la compagine grigiorossa mettendo da parte le delusioni e le contestazioni su quanto accaduto, assicurando anche la propria presenza e il proprio tifo allo stadio. Infine, ha auspicato per il prossimo anno la costituzione di un assetto societario più stabile e sicuro, che sia in grado di restituire dignità ad una città che da sempre vive una grande passione per la propria squadra di calcio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here