Angri pronta per la sfida alla corazzata Nardò

0

Dal rischio scomparsa ad ambiziosa realtà che vuole farsi largo nel difficile girone con pugliesi, lucane e laziali. Alla sua decima partecipazione consecutiva in serie D, l'Us Angri 1927 del presidente Nicola Varone è passata in poche settimane dal ruolo di ennesima vittima predestinata della crisi economica del calcio di casa nostra, ad importante piazza di conferma e rilancio per fior di giocatori di categoria e non solo.

Merito di una società a cui collaborano in prima persona per le scelte di mercato il consulente Alberto Monetta ed il tecnico Enzo Criscuolo, coadiuvati dal vicepresidente Carmine Testa e dal direttore generale Mimmo Battipaglia, che funge anche da trait d'union con l'As Angri in Promozione.

E così, fatta salva la riconferma del solo Cacace in difesa, sono arrivati una ventina di giocatori tra nuovi (come l'ex granata De Crescenzo, il portiere De Rosa, i difensori centrali D'Apice e Correale, i centrocampisti dai piedi buoni Tarascio e Amita) e graditi ritorni (Della Femina, Incoronato, Ferraioli e Majella). «Dopo le sofferenze delle ultime stagioni, puntiamo ad una tranquilla salvezza – chiarisce Varone – ma è naturale che la squadra giocherà sempre per accontentare i nostri tifosi, dai quali ci attendiamo un ritorno massiccio sugli spalti».

L'avvio di campionato presenta domenica prossima subito la trasferta di Nardò contro una delle maggiori pretendenti alla vittoria finale del girone H, cui seguirà la doppia casalinga con le più abbordabili Pisticci ed Ischia. La prematura eliminazione in coppa con la Battipagliese non ha deluso più di tanto i tifosi, che saranno presenti anche a Nardò dopo aver seguito il plasmare della creatura allenata per il secondo anno consecutivo dal grigiorosso doc Criscuolo anche nel ritiro di Narni.

Abolita infine la vendita dei biglietti davanti allo stadio: i tagliandi potranno essere acquistati soltanto presso la Caffetteria Annarumma in via Madonna delle Grazie. In vista della sfida di domenica a Nardò il tecnico Criscuolo potrà disporre di tutti i suoi elementi. Esordio per il bomber Majella e per il fantasista Ferraioli che insieme ad incoronato andranno a comporre il tridente offensivo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here