US Angri, si è riacceso l’entusiasmo

0

Intensa seduta di allenamento per la truppa grigiorossa che in mattinata si è ritrovata allo stadio “Novi” per continuare la preparazione in vista del prossimo impegno di Coppa Italia che vedrà il cavallino rampante ospitare la Battipagliese. Con il passare dei giorni cresce la condizione atletica della formazione allenata da Criscuolo che da pochi giorni può contare anche sull’esperienza di calciatori che stabilmente hanno militato nei campionati professionistici.

Antonio Amita e Luigi D’Apice si sono messi al servizio della squadra cercando di portare in dote esperienza da mettere al servizio di una delle squadre con l’età media più bassa dell’intero raggruppamento H. L’Angri comincia a piacere tanto da risvegliare l’entusiasmo sopito di una fetta di tifoseria che dopo le alterne fortune della passata stagione si era concessa una lunga fase di rfilessione, invece, gli ultimi “colpi di mercato” operati dalla società hanno fatto innalzare la temperatura del tifo richiamando diverse decine di persone agli allenamenti.

-Ads-

“I tifosi nella passata stagione hanno sofferto molto – dichiara il presidente Nicola Varone – poiché ci sono state delle vicende societarie che hanno minato la serenità dell’ambiente, ma ora la situazione è cambiata, per fortuna! Oggi sono l’unico responsabile e sulla mia persona cadranno oneri e onori, ho fatto di tutto per tenere in vita l’Angri e ora non voglio sciupare le energie profuse. Sono il primo tifoso grigiorosso, e sono consapevole di quanto si possa soffrire. Oggi l’Angri – conferma il massimo dirigente – è una società con un’organizzazione snella e precisa con poche persone a guidare i settori nevralgici, abbiamo una macchina organizzativa impeccabile e possiamo solo migliorare”.

Sul fronte squadra gli ultimi innesti hanno regalato maggiore serenità al tecnico Enzo Criscuolo. “Stiamo lavorando bene – annuncia il trainer angrese – la società mi ha messo a disposizione un gruppo che sta dimostrando di avere forti motivazioni in vista dei prossimi impegni, la squadra mi segue nel corso degli allenamenti e tutti sono ben disposti a fare sacrifici per il bene dell’Angri. E’ normale – chiosa Criscuolo – che c’è ancora molto da lavorare in vista del campionato, ma la base per costruire qualcosa di buono è solida”. I grigiorossi possono contare su una ”batteria esperta” ben nutrita e di alta caratura tecnica, avendo messo sotto contratto calciatori di qualità. De Rosa, D’Apice, Amita, Incoronato, De Crescenzo e Donnarumma, cui si aggiungono capitan Cacace, Correale e Falcone che a dispetto della giovane età hanno già diversi campionati nel curriculum.

“L’Angri deve diventare una miscela esplosiva di giovani e calciatori esperti – afferma il consulente di mercato Alberto Monetta – abbiamo un tecnico preparato in grado di ottenere da ciascun elemento il massimo rendimento, soprattutto è capace di valorizzare le doti dei singoli. Siamo una squadra giovane con tanti pregi e difetti, ma sono certo che riusciremo a centrare l’obiettivo salvezza con assoluta serenità anche grazie al contributo della tifoseria che già ieri ci ha fatto sentire il proprio calore con una presenza massiccia allo stadio per seguire gli allenamenti”.

Domani, giovedì 19 agosto, allenamento mattutino in palestra e nel pomeriggio il tecnico Criscuolo proverà uomini e schemi nel corso di una gara amichevole con la Libertas Stabia, militante in Eccellenza, fischio d’inizio alle ore 16,00 allo stadio “Novi”.

Si coglie l’occasione per riepilogare l’organigramma societario: Presidente: Nicola Varone Vice-Presidente: Carmine Testa Consulente Di Mercato: Alberto Monetta Segretario Generale: Francesco Maisto Responsabile Area Comunicazione: Carla Polverino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here