Varone che “botti”, arrivano D’Apice, Amita e Correale

0

“Botti di mercato” per la società grigiorossa che nelle saerata di ieri ha messo a segno tre importanti colpi di mercato consegnando al tecnico Enzo Criscuolo calciatori di indiscusso valore tecnico e di provata esperienza. Colpi da novanta che portano il nome di Amita, D’Apice e Correale.

Il presidente Nicola Varone ha perfezionato in serata gli acquisti dei seguenti calciatori: D’Apice Luigi, classe ’78, difensore centrale negli ultimi sei anni in forza al Real Marcianise nel quale ha indossatoo nelle ultime stagioni la fascia di capitano; Correale Cristoforo, classe ’87, difensore centrale, proveniente dall’Alghero (Seconda Divisione); Amita Antonio, classe ’76, centrocampista centrale, proveniente dal Casoli (serie D).

-Ads-

“Con gli ultimi innesti abbiamo definito l’organico che sarà chiamato ad affrontare il campionato di serie D – annuncia il patron Nicola Varone – credo che con gli arrivi di Amita e D’Apice sia stato innalzato anche il tasso di esperienza della squadra che necessitava di ulteriori elementi in grado di guidare in campo i tanti giovani che abbiamo acquistato”. D’Apice, Amita e Correale rappresentano il valore aggiunto dell’Angri ed elevano la caratura tecnica della formazione grigiorossa inserita nel girone H della serie D, Nonostante gli ultimi “botti” di mercato il massimo dirigente Varone non vuole lasciarsi andare a voli pindarici.

“L’obiettivo prefissato dalla società resta la salvezza, non vogliamo commettere gli errori del passato, ma soprattutto vogliamo regalare soddisfazioni ai nostri tifosi”. Il mercato dell’Angri resta aperto e la società attraverso il consulente di mercato, Alberto Monetta, resta vigile alla ricerca di elementi in età di Lega. In vista del prossimo impegno di Coppa Italia contro la Battipagliese, in programma domenica 22 agosto allo stadio “Novi”, la società comunica che i biglietti per l’intera stagione calcistica, saranno venduti esclusivamente presso la “Caffetteria Annarumma”, situata a pochi passi dallo stadio “Novi”, pertanto in occasione di tutte le gare interne i botteghini dell’impianto doriano resteranno chiusi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here