Giornata mondiale della CRI, parla Alessandro Scutiero

0

di Maria Paola Iovino  L’8 Maggio si festeggerà la giornata mondiale della Croce Rossa . Ad Angri per questa ricorrenza sono state organizzate due intense giornate . Per saperne di più su la due giorni in questione , focalizzate soprattutto sulle attività sociali , sulla protezione civile , e sulla sicurezza sui posti di lavoro , ne parliamo con Alessandro Scutiero , uno dei coordinatori della manifestazione ad Angri , e delegato alla formazione del comitato provinciale di Salerno . Scutiero , fin dalle prime parole , lascia trapelare il senso dell’iniziativa “ Il filo conduttore – spiega – di questi due giorni è che anche nel giorno dedicato a noi , comunque , continuiamo a prodigarci per gli altri .” I lavori si apriranno l’8 Maggio , come precisa Scutiero “ la mattina saremo presso il reparto pediatrico dell’ O. C. di Nocera Inferiore per consegnare album da colorare e astucci con i colori .

”Questa iniziativa, in particolare , prosegue sulla linea già tracciata a Natale : infatti nella ricorrenza dell’ Epifania furono consegnati dei giocattoli (donati, tra l’altro , come i colori da Fabio Ferraioli) presso l’Ospedale di Scafati , presso quello di Nocera Inferiore , e presso due famiglie segnalate dal Comune . L’agenda di appuntamenti per queste due giornate è molto fitta , le varie attività si susseguono per tutto l’arco della giornata: l’8 dalle 10:00 alle 22:00 circa , e il 9 dalle 8:00 alle 21:30 circa . Nello spiegare dettagliatamente tutte le iniziative prefissate, in particolare , Scutiero afferma che “ per conoscere la vera anima che da vita ed energia al movimento internazionale della Croce Rossa , e della Mezzaluna Rossa , ci sarà un incontro interessante Sabato alle 15:00 nella Casa del Cittadino “ dove sarà presente anche l’avvocato Angela Boccia ,

Consigliere Qualificato delle FF. AA. Per la C. R. I. , prosegue Scutiero “ inoltre è previsto un intervento in diretta con un volontario di Giffoni che si trova ad Haiti .” Prima di salutarci Alessandro Scutiero ci tiene a precisare che la Croce Rossa non vuol dire soltanto “ emergenza “ ed “ ambulanza ” , ma è anche attività sociale , protezione civile , e formazione alla popolazione ed alle aziende , e dichiara “ anche la simulazione che faremo domenica non sarà una semplice simulazione di soccorso, ma sarà l’occasione per sottolineare l’importanza della sicurezza sui posti di lavoro .

”Infine nel voler soprattutto rimarcare la rilevanza della protezione civile , conclude “ la Croce Rossa si occupa anche di protezione civile , ed è in stretto contatto con la Prefettura in caso di calamità o emergenza . “  Maria Paola Iovino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here