US Angri umiliata a Grottaglie (7-0)

0

Grottaglie (4-4-2): Laghezza; Tucci, Cornacchia, Papasidero (dal 30´s.t. Solidoro), De Giorgi; D´Amblè (dal 24´s.t. Giacco), Greco, Hurtado , Pinto; Ancora (dal 17´s.t. Pastano), De Angelis. A disp. Marzo, D´Amanzo, Marchi, Quaranta. All. Maiuri

ANGRI (4-4-2): Sannino; Formisano, Falanga, Tortora, Cascella (dal 40´s.t. Jaa ); Barbati, Lambiase, Amatruda (dal 5´s.t. Morelli), Esposito; D´Amaro (dal 27´s.t. Marcello), De Sena. A disp.: Campitiello, Russo, Conte. All.: Rega

Arbitro: Caravita di Cosenza Reti: 10´ e 30´p.t. Ancora, 16´s.t. Hurtado, 21´ e 24´s.t. De Angelis, 29´s.t. Greco, 34´s.t. Giacco. Ammoniti: Lambiase e Formisano per l´Angri Angoli: 3 a 1 per il Grottaglie. Recuperi: 3´ e 3´. Note: Spettatori 500. Grottaglie.

Cammina il Grottaglie sulle rovine di quel che resta del malcapitato Angri, i pugliesi stra-vincono contro le giovanili della squadra grigiorossa per 7-0. I problemi societari dei salernitani, stanno portando questa squadra alla deriva che nel girone di ritorno è solo la brutta copia di quella che era la sorpresa del campionato. Contro il Grottaglie sono scesi in campo i ragazzi delle Primavera, ed inevitabilmente i pugliesi hanno avuto vita facile. E’ come sparare sulla crocerossa, troppo deboli le gambe dei giovani ragazzi grigiorossi, che non hanno potuto contrastare l’esperienza e la bravura dei calciatore del Grottaglie. Vanno subito in vantaggio i pugliesi che al 10’ sono già avanti: Ancora ben servito da Hurtado trafigge Sannino sul primo palo. Colpevole nella circostanza la difesa di casa, mal posizionata. Alla mezz’ora arriva anche il raddoppio dei padroni di casa ancora con Ancora: l’attaccante sfrutta al meglio un lancio proveniente dalla retrovie battendo con un tocco felpato l´incolpevole Sannino. La risposta dell’Angri non c’è, Laghezza estremo difensore pugliese non viene mai impiegato. Nella ripresa, continua l’assedio del Grottaglie, che al quarto d’ora cala il tris: spettacolare conclusione di Hurtado dai 25 metri e palla che si infila nell´angolino basso. Cinque minuti più tardi, continua a gioire la squadra di casa: Greco serve in velocità De Angelis che firma il gol del 4-0. Al 69’ ancora un gol del Grottaglie: De Angelis che, a porta vuota, sigla la sua personale doppietta su servizio di Pinto. Il sesto gol al 75’ ad opera di Greco: l’attaccante pugliese dopo due assist si prende il lusso di scrivere il suo nome sul taccuino dei marcatori, di testa su azione d’angolo trafigge il malcapitato Sonnino. Il 7-0 arriva a 10’ dalla fine con Giacco che porta a termine un’insistita azione personale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here