Comune, cambia ancora la segretaria. Capisettore, scelte obbligate!

0

Non c’è pace tra l’amministrazione comunale e i segretari generali al punto che da qualche giorno si è registrato un nuovo cambio nella guida del settore amministrativo dell’Ente di via Crocifisso con la designazione della nuova dirigente Loredana La Marca.

Tuttavia, secondo indiscrezioni che trapelano da palazzo di città la nuova segretaria potrebbe restare per un tempo limitato con il sindaco Ferraioli già intenzionato a chiedere la nomina di altra figura di sua fiducia.

-Ads-

Scelte obbligate per il primo cittadino Cosimo Ferraioli che ha firmato i decreti con i quali conferma totalmente la squadra di funzionari che saranno chiamati a coordinare i lavori delle otto unità operative complesse del Comune di Angri.

La ridotta pianta organica è carente anche per quanto concerne i dipendenti di categoria D restringendo così la scelta del sindaco e della sua maggioranza che da anni lavora sotto traccia per cambiare qualche pedina nell’assetto amministrativo poco produttivo e inviso a diversi esponenti del governo cittadino.

Sono otto le aree amministrative che saranno guidate dai funzionari dell’Ente comunale. Alfonso Toscano resterà alla guida del comparto dei servizi sociali, scolastici e del personale. Angela Pauciulo rimane alla guida del nevralgico settore finanziario.

I lavori pubblici e il settore patrimonio saranno ancora coordinati da Giovanni Losco cui il sindaco ha deciso di rinnovare la fiducia. Conferma per la comandante Anna Galasso che attende la conclusione dell’iter burocratico per l’assunzione di nuovi di agenti di polizia locale nel comando di via Buonarroti.

Saldamente al proprio posto anche l’avvocato Rosaria Violante per quanto concerne il settore dell’avvocatura e Flavia Atorino per l’unità operativa complessa “sviluppo e gestione territoriale”. Emilio D’Antuono coordinerà il settore degli affari generali con delega a vicario per i settori politiche scolastiche e sociali, personale. Conferma per Maria D’Ammora per la fiscalità locale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here