Segretario generale e capisettore: porte girevoli al Comune!

0

Il sindaco Cosimo Ferraioli è chiamato a sciogliere le riserve in merito alla conferma o meno dei responsabili delle unità operative complesse del Comune di Angri.

I funzionari che guidano i vari comparti stanno operando in regime di proroga, situazione che potrebbe ingolfare maggiormente le procedure di competenza della macchina comunale che si ritrova a dover fare i conti con l’ennesima cambio del segretario generale con Maria Ausilia Inserra che ha lasciato il Comune dopo cinque mesi.

-Ads-

Le affannose azioni amministrative fanno i conti con la sofferenza di organico che investe la macchina dell’Ente ma per il governo cittadino incombe la scadenza di procedere alla designazione dei responsabili delle unità operative complesse che sono deputate a tradurre in concretezza le idee degli amministratori locali.

Il primo cittadino Cosimo Ferraioli, stando a quanto trapela da palazzo di città, sarebbe pronto a firmare i decreti sindacali con i quali procedere alla conferma o nuova nomina dei dirigenti dell’Ente di via Crocifisso.

Gli equilibri politici hanno un peso specifico anche sulla scelta dei responsabili dei vari comparti ma il sindaco doriano deve fronteggiare anche la mancanza di risorse umane nella pianta organica del Comune.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here