Concorso letterario, “A mente libera: racconti senza traccia”

0

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione”. Art. 21 Costituzione Repubblica Italiana.

Il compito di ogni Associazione di Promozione Sociale, dovrebbe essere quello di “promuovere” lo sviluppo sociale e culturale nel modo più libero e peculiare insito in ognuno di noi, senza per questo perdere di vista le regole della società in cui viviamo, ed è questa la ragione che ha spinto i sodali de “Il Circolo delle Arti” a lanciare questo nuovo concorso letterario, per consentire la libera espressione, senza limiti, senza recinti, senza costrizioni, senza traccia.

-Ads-

La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti gli autori che, alla data di invio del racconto, abbiano compiuto 18 anni.

Sono ammessi al concorso racconti in lingua italiana. Non saranno accettati testi dialettali, anche se corredati da traduzione. Il termine ultimo per l’invio è il 31 Luglio 2021.Una giuria tecnica, sceglierà i migliori 50 racconti che saranno poi pubblicati sotto forma di inserto sul mensile “ANGRI ‘80” edito dal Centro Iniziative Culturali e giudicati dalla giuria popolare (i lettori del giornale) che, inviando la scheda voto (allegata ad ogni uscita), contribuiranno a definire la graduatoria finale.

I primi tre classificati riceveranno un premio in denaro, mentre a tutti i partecipanti verrà consegnato un diploma, in ricordo dell’evento. Ad insindacabile giudizio della giuria tecnica, alcuni dei racconti pervenuti e ritenuti meritevoli, saranno pubblicati in un’antologia a cura del Centro Iniziative Culturali di Angri. Per info visitare il sito www.ilcircolodellearti.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here