Inaugurato il campo di calcio del “Gesù Bambino”

0

 

Cerimonia di inaugurazione, sabato scorso, del nuovo campo di calcio “Gesù Bambino” dei padri Dehoniani in via Casa Russo, nella zona di confine tra i comuni di Angri e Sant’Antonio Abate.

Il campo si è rifatto il look con la sistemazione di un manto erboso in erba sintetica e con la riqualificazione che ha interessato altre aree del centro sportivo.

La terra battuta del campo di calcio ha lasciato spazio ad un colorato tappeto verde di ultima generazione che consentirà di poter svolgere le attività in un ambiente confortevole e decisamente al passo con i tempi. Il progetto di rinnovamento è frutto di un’azione sinergica nata tra i padri Dehoniani, la Polisportiva Gesù Bambino e la scuola calcio del CSI 1983.

L’impegno e la lungimiranza mostrata da padre Luigi e padre Antonio hanno reso possibile la riqualificazione condotta attraverso l’utilizzo di strumenti messi a disposizione dalla Polisportiva Gesù Bambino e dal CSI 1983.

Il centro sportivo ospita un campo di calcio a otto e due campetti di calcio a cinque che hanno già ospitato in questi giorni alcune partite dei bambini della scuola calcio. L’obiettivo è quello di creare un luogo di aggregazione per gli amanti del calcio e non solo.

Al vaglio dei gestori dell’impianto c’è anche la volontà di dotare il centro di un sistema finalizzato a seguire il recupero degli atleti infortunati grazie ad un’equipe di professionisti in grado di mettere le proprie competenze al servizio di atleti di ogni disciplina sportiva ma anche di semplici amanti dello sport.

Adiacente al rettangolo di gioco c’è una pista di pattinaggio che da anni ospita le attività dell’Accademia del Pattinaggio Artistico e un campo di bocce teatro di tornei che hanno coinvolto decine di appassionati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here