Consiglio comunale, si torna in aula dopo il commissariamento

0

Lunedì prossimo i consiglieri torneranno a riunirsi per la conferenza dei capigruppo dopo la lunga fase commissariale generata dalla mancata approvazione del rendiconto. Una seduta che porterà ad alla convocazione di un consiglio comunale che si annuncia infuocata considerata la forte contrapposizione inasprita dalla sentenza del Tar di ribaltare l’iniziale decisione degli organi dello Stato di commissariare l’ente.

Una seduta che porterà ad una seduta di consiglio comunale che si annuncia infuocata considerata la forte contrapposizione inasprita dalla sentenza del Tar di ribaltare l’iniziale decisione degli organi dello Stato di commissariare l’ente.

All’ordine del giorno torna la discussa approvazione del rendiconto esercizio finanziario 2018, oggetto della disputa tra le parti politiche.

Prevista anche la surroga del consigliere dimissionario Alfredo Pauciulo che sarà sostituito da Ciro Calabrese. Sul piano politico l’attenzione sarà incentrata sull’elezione del presidente e del vice presidente del consiglio comunale dopo le dimissioni di Gianluca Giordano.

La maggioranza per la carica di presidente dovrebbe convergere sul nome di Carmen Fattoruso mentre per il vice presidente le indiscrezioni danno come favorito l’esponente dell’opposizione Ivan Lanzione del gruppo di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here