Lavori all’impianto regionale, disagi per il conferimento dei rifiuti

0

 

“Si comunica che la raccolta rifiuti riguardante la frazione secco indifferenziato, subirà rallentamenti per un periodo imprecisato.

Vista la nota della Regione Campania che ha programmato una serie di lavori di manutenzione all’impianto di Acerra. Lavori che sono iniziati il 5 novembre e si protrarranno a tempi alterni, fino a settembre 2019 (vedi nota).  La regione inoltre comunica agli Stir campani – “Per quanto sopra, al fine di garantire la regolarità dei conferimenti da parte dei comuni, si rende necessario che codeste società attivino  contratti che garantiscano adeguatamente lo smaltimento delle frazioni dei rifiuti non convertibili al T.M.V. ”  Inoltre la nota continua chiedendo alle società ” di avviare l’allestimento di piazzole per lo stoccaggio provvisorio”

Non posso esimermi dal considerare questa decisione unilaterale, una vera imposizione che lascerà i comuni in balia di una continua emergenza che a sua volta comporterà un aggravio di spese e cumuli di rifiuti in tutti i comuni campani. Tutto questo è inaccettabile e improponibile visto che la Regione Campania paga circa 150.000 € di penali all’ U.E, in attesa di un piano rifiuti mai arrivato a conclusione e per non aver raggiunto il 65% di differenziata”.  L’assessore all’ambiente  Maria Immacolata D’Aniello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here