Agro News – Corbara, atti di inciviltà e diffamazione, Pauciulo: “mai viste cose simili”

0

 

Un puro atto di inciviltà nei confronti del candidato sindaco Rino Pauciulo e della compagine che lo sostiene in vista del prossimo appuntamento del 5 giugno. Nel corso della notte sono stati imbrattati i manifesti elettorali della lista “Corbara Libera Mente” con scritte offensive. L’ennesimo gesto volgare di una campagna elettorale impostata sulle offese e la diffamazione.

-Ads-

“Gli atti di inciviltà e la diffamazione sono le armi di chi, ancora una volta, dimostra di essere povero di contenuti e di idee per la nostra Corbara. Andiamo avanti, senza timore, con il coraggio e la consapevolezza di poter cambiare pagina e dare ai Corbaresi un futuro splendente”, dichiara Rino Pauciulo.

Non è la prima volta che la lista a sostegno di Pauciulo diviene oggetto di gesti simili. “Ormai è evidente, la piega che ha preso la campagna elettorale, ovviamente solo ai nostri danni e il clima teso che si respira, a mio ricordo a Corbara non si era mai verificato – spiega Rino Pauciulo.  E’ chiaro che i nostri volti scomodi, come quello dell’amico Mario Serrapica, sono fastidiosi per qualcuno, perché hanno avuto il coraggio di dire pubblicamente le cose come stanno”.

“Calunnie, illazioni fino ad arrivare allo scempio scoperto in mattinata. La campagna denigratoria nei confronti della mia squadra viene alimentata giorno dopo giorno, ma se qualcuno pensa di poter intimidirci e di fermare la nostra azione resterà deluso”, conclude il candidato sindaco Rino Pauciulo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here