COFFI -CortOGlobo film festival, ultima serata

0

 

Tanti gli appuntamenti in agenda per l’ultima giornata di COFFI -CortOGlobo film festival 2016. Questa mattina il Castello Doria ha ospitato la presentazione, del corto “Bullismo? No Grazie!”. Il progetto, ideato da Enza Ruggiero e prodotto dalla Marketing and Consulting, ha coinvolto più di 3000 i ragazzi delle scuole primarie e secondarie del territorio Campano. Subito dopo la proiezione dei corti finalisti della categoria “Documentari” La mattinata si è conclusa con COFFI Twins, ovvero con la presentazione e proiezione dei corti dei festival gemellati con la presenza di delegazioni dei film festival di “Edimburgo, Berlino, Dublino, Tracce di Nettuno e Timeline di Carate Brianza. Nel pomeriggio spazio all’arte. Con COFFI Art e l’estemporanea del collettivo fumetti auto prodotti indipendenti “Artsteady” e con la presentazione del fumetto “47 Deadman talking n. 5”, con la partecipazione di Claudio Avella e Alessandro Miracolo. Ancora nel pomeriggio COFFI Book, con la presentazione del libro “Come una foglia al vento. Cocaine Bugs” di Claudio Metallo a cura della libreria “Don Chisciotte”.
E ancora: con COFFI Acting andrà in scena “Una giornata particolare”, tratto dal capolavoro di Ettore Scola, una perfomance teatrale di Filomena D’Aniello ed Antonio Novi, allievi della Scuola di recitazione di Sergio Solli. Tra gli altri appuntamenti del pomeriggio, un workshop dal titolo “Il duro mestiere del Cinema” a cura del direttore della TOTEM produzioni Domenico Morra e del direttore del Palapartenope di Napoli Mario Zinno. Di sera, alle ore 21:00, COFFI Finals: la proiezione dei corti finalisti della categoria regina “Sguardi d’Autore”.
Dopo le proiezioni la premiazione dei vincitori della XI Edizione di COFFI – CortOglobo Film Festival Italia. La giuria tecnica che proclamerà, questa sera i vincitori, è composta da: Maurizio Gemma (presidente della giuria tecnica), direttore della Film Commission della Regione Campania; Francesco Domenico D’Auria, attore, designer e creative hacker, ha realizzato perfomance e spettacoli teatrali a livello internazionale; Domenico Morra, direttore della Totem produzioni ha realizzato di recente il film “La Settima onda” con Francesco Montanari , Alessandro Haber e Valeria Solarino; Mario Zinno, cantante, attore, ballerino e musicista, storico componente della compagnia di Massimo Ranieri, di recente ha collaborato inoltre con Lando Buzzanca e Nicola Piovani, è anche direttore artistico del teatro Palapartenope di Napoli; Stefano Gargiulo, compositore, musicista, di recente partecipato e vinto i Los Angeles Music Awards “Best Instrumental Album of the Year 2014”; Mimmo Mancini, noto attore e regista cinematografico, volto della tv in Distretto di Polizia e  il maresciallo Rocca, ha all’attivo anche la regia di quattro cortometraggi, di cui ha curato anche il soggetto e la sceneggiatura, interprete di numerosi film tra cui Il “Caimano”, “Arriva la bufera” e la “Capagira”, esordisce alla regia con Ameluk.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here