Bilancio non approvato, arriva la diffida del Prefetto

0

Ci sono tra 40 e 50 comuni in tutta la provincia che ancora non hanno approvato il bilancio di previsione del 2013 per i quali la prefettura di Salerno ha avviato le procedure di diffida. In una decina di comuni le diffide sono già arrivate nella giornata di ieri. La diffida l’inizio di una procedura che potrebbe portare allo scioglimento e al voto anticipato.

Le diffide, firmate dal prefetto Gerarda Maria Pantalone, sono state ricevute tra gli altri dai comuni di Angri, Casalvelino, Torraca, Ricigliano, Olevano sul Tusciano e Prignano Cilento.

-Ads-

Bilancio di previsione 2013? Sindaco «fuori tempo» e le opposizioni denunciano «fuorilegge».Senza numeri in consiglio, sul bilancio,Mauri avrebbe rischiato la fascia tricolore.

Tuttavia, i termini sono scaduti il 30 novembre ed il bilancio di previsione relativo al 2013 non è stato ancora approvato. A dire il vero, l’approvazione non sembra neppure ancora in itinere.

Stando all’ufficialità degli atti,non solo il consiglio comunale ad hoc non è ancora stato convocato mai consiglieri comunali di Palazzo Doria non hanno nemmeno ricevuto la documentazione necessaria alla visione degli atti che, di norma,dovrebbero essere consegnati almeno15 giorni prima.  (fonte: ilmattino)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here