vicenda scrutatori, le associazioni: “una farsa vera e propria”

0

Riceviamo e pubblichiamo – Giovedì si è consumato una farsa vera e propria, una commedia all’italiana. L’intuitu personae. Ore 11:00. Iniziano i lavori della Commissione Elettorale, composta dall'Assessore Giacomo Sorrentino e dai Consiglieri Pasquale Russo, Pasquale Annarumma e Alfonso Conte alla presenza di tanti attivisti politici di diversa estrazione: Giovani Democratici, SeL, Avanguardia, Noi con l’Italia, Movimento 5 Stelle.

Più volte,inutilmente, è stato chiesto di effettuare un sorteggio per la nomina degli scrutatori tra quelli nell'elenco disponibile. Come inutili sono state le richieste del consigliere Conte di ridare dignità alla nomina degli scrutatori operando il sorteggio. Gli altri componenti della commissione avevano già deciso.

-Ads-

Tre persone due della maggioranza Mauri e una dell'opposizione hanno deciso chi dovevano essere quei 104 scrutatori che riceveranno l'onere di questo ruolo e il relativo rimborso pari a circa 150,00 euro. Ora tutti gli esclusi sanno precisamente a cosa è dovuta la propria esclusione.

Crediamo che non ci sia da aggiungere altro, se non che ne abbiamo abbastanza di questo modo di fare politica nella nostra città.  a firma di Giovani Democratici,Sel, Avanguardia Angri, Noi con l'Italia, Nova Luce, Movimento 5 stelle,Aria Nuova

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here