Stadio Novi nulla è cambiato! Condizioni imbarazzanti!

0

Allo stadio “Novi” nulla è cambiato rispetto alla fine di agosto quando l’amministrazione comunale ha chiuso l’impianto per apportare miglioramenti al rettangolo di gioco ridotto in condizioni disastrose. Gli investimenti, minimi, prodotti dal governo cittadino non hanno sortito gli effetti sperati e a distanza di quaranta giorni dalla chiusura dello stadio nessun miglioramento è stato registrato.

La superficie di gioco si presenta ancora sconnessa e il manto erboso è in condizioni imbarazzanti. Gibboso e con erba selvatica che predomina il rettangolo di gioco mette a repentaglio l’incolumità degli atleti e produce difficoltà nel controllo del pallone.

-Ads-

Le due squadre angresi militanti nel campionato di Eccellenza si sono imbattute nell’immobilismo del governo cittadino che fiducioso nella fine del calcio locale aveva deciso di relegare in secondo piano la manutenzione ordinaria dello stadio “Novi”.

L’amara sorpresa di registrare la presenza di due compagini nel massimo campionato regionale ha stravolto la pianificazione di palazzo di città. All’inizio di settembre è stato deliberato dalla giunta comunale un intervento straordinario per la sistemazione provvisoria del manto erboso ormai ridotto in cattivissimo stato.

Un’operazione di riqualificazione, costata alla collettività qualche migliaia di euro, che ha costretto il Città di Angri e lo United Sporting a trovarsi una nuova casa per gli allenamenti e le gare interne. Le operazioni di semina allo stadio “Novi” oltre a rivelarsi tardive, lavori cominciati ad inizio della stagione calcistica, sono state anche improduttive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here