L’assessore Russo: “tante attività per i bambini”

0

Le difficoltá economiche non hanno impedito al comune di Angri iniziative per le politiche familiari e giovanili. Quest’anno, infatti, è stata dedicata grande attenzione al campo scuola per i bambini, nell’ottica di perseguire una politica di sostegno alla genitorialitá e all’infanzia, con attivitá di aggregazione e di socializzazione. Per il campo scuola sono stati spesi 15mila euro con 5000 euro di risparmio rispetto allo scorso anno. 

Le attivitá gratuite iniziate il 4 agosto, termineranno il 4 settembre, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15, presso la direzione didattica del Secondo circolo in via Leonardo Da Vinci, e sono destinate a 60 minori tra i 4 e 12 anni residenti ad Angri. Previsto anche il servizio di refezione, accanto a varie attivitá ed anche ad escursioni non sono ricreative ma anche a scopo culturale e didattico. 

-Ads-

«Ancora una volta l’amministrazione comunale – spiega l’assessore Anna Maria Russo – nonostante la crisi economica che sta attanagliando molte realtá territoriali, non sacrifica i settori più deboli. Siamo soddisfatti, però, di aver organizzato un campo scuola con tante attivitá ed escursioni, riducendo la spesa per le casse comunali di 5000 euro rispetto all’anno scorso». 

L’obiettivo evidenziato dall’amministrazione di Pasquale Mauri è quello di poter dare una possibilitá in più di svago e divertimento a quei bambini che nella stagione estiva restano ad Angri, per vari motivi: ad esempio a causa di difficoltá economiche della famiglia o perché i genitori lavorano. Maria Paola Iovino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here