Distretto sanitario, merito di tutti gli angresi

0

Prendiamo atto con soddisfazione che anche l'Assessore al bilancio provinciale di Salerno si è attivato per il trasferimento del presidio ASL di Angri in Via dei Goti. Questo dopo che nell'ultimo Consiglio comunale lo stesso consigliere Squillante ha votato contro la proposta del PD-centrosinistra, che intendeva sollecitare l'amministrazione comunale ad incontrare il commissario Bortoletti, e dopo l'impegno profuso delle associazioni "Officina delle Idee" e "Noi Angri", in collaborazione con i medici di base, che hanno raccolto migliaia di firme in difesa del distretto sanitario.

Non vogliamo guastare la festa di chi oggi ha l'esigenza di vantarsi di un successo che va attribuito all'intera comunità, e non di certo all'attuale centrodestra, pur avendo avuto un ruolo fondamentale nell'informare la cittadinanza e l'amministrazione comunale del rischio di chiusura dell'unico presidio sanitario locale della città.

-Ads-

Un pericolo dovuto ai tagli del governo nazionale e della Regione sui servizi sanitari in tutta la Campania, che hanno già prodotto la chiusura dell'ospedale di Scafati. Noi non abbiamo l'esigenza di rivendicare la paternità di un'importante conquista della città, vogliamo solo che i problemi si risolvano. Ci teniamo però anche ad informare i cittadini di ciò che è realmente accaduto in questi anni, e di ciò che sta accadendo tuttora. Per tale motivo non possiamo far finta di non vedere che, nonostante si sia superato un ostacolo di natura burocratica, la soluzione del trasloco del distretto sanitario locale è ancora lontana.

Nella fretta quindi di molti di arrivare primi al taglio del nastro, ci sentiamo in dovere di sollecitare, per l'ennesima volta, i governanti del nostro territorio, locali, provinciali e regionali, a porre termine concretamente, e non solo sulla carta, al processo di trasferimento del presidio ASL di Angri.

Con un augurio per il risveglio delle attività dei vertici provinciali, che sembrano essersi dimenticati da tempo della nostra città, e con un ringraziamento particolare a tutti i cittadini, che hanno sempre dimostrato attenzione e pazienza rispetto allo scandaloso problema della gestione del servizio sanitario locale. I Consiglieri comunali del PD-centrosinistra Ing. Cosimo Ferraioli Dott.ssa Lina Recussi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here