Si lavora per aprire il distretto sanitario in via dei goti

0

Presto, la nuova sede del Distretto Sanitario n. 61 di via dei Goti ad Angri potrebbe diventare operativa. Stamattina, Squillante ed il direttore sanitario dell’Azienda Sanitaria Locale di Salerno, Sara Caropreso, hanno effettuato un sopralluogo nell’attuale sede del Distretto.

“Come da impegno assunto nelle sedi istituzionali -dichiara l’assessore provinciale Antonio Squillante- mi sto impegnando nel tentativo di dirimere una questione che sta a cuore a numerosi utenti di Angri e dei Comuni limitrofi, individuando una soluzione che fornisca un’importante risposta alla città di Angri e crei tutte le condizioni per il miglioramento dell’offerta sanitaria e per far diventare la sede distrettuale di Angri un autentico punto di riferimento per tutto il comprensorio.

-Ads-

In quest’ottica, io e la dottoressa Caropreso abbiamo inteso recarci questa mattina presso le sedi del Distretto, per evidenziare le criticità che hanno sinora impedito il trasferimento da via Semetelle a via dei Goti, ed analizzare a fondo la situazione”.

Un primo, importante passo verso la risoluzione dell’annosa vicenda è stato il pagamento da parte dell’Asl all’Agenzia delle Entrate della cifra di 800 euro, che contribuisce a sbloccare un impasse burocratico che rallentava di fatto il trasferimento degli uffici con il conseguente potenziamento dei servizi offerti all’utenza.

“A questo punto -conclude Squillante- mi aspetto che anche le istituzioni locali mantengano i propri impegni, cercando di venire incontro alle esigenze dei cittadini e degli operatori sanitari”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here