Scoppa replica a Squillante…

0

Caro Antonio Squillante, mi vedo costretto a rimandarti accuse da te interpretate come personali. Mi sembra un po’ riduttivo rispondere ad una dettagliata cronistoria della vicenda dei rifiuti in Campania accusandomi di essere arrogante e detentore di tutte le verità perché sono nipote del Sindaco da te non ben visto (da un punto di vista politico, s’intende).

Ma non ricalco, non è nel mio stile, anche se è ciò che, non so per quale ragione, vorresti far apparire tu. Tra l’altro in Consiglio Comunale, successivo alla tua replica, pare che abbiamo chiarito quando si parla, di cosa si parla e del perché se ne parla, non alludendo mai alle nostre persone, ma alle vicende politiche.

-Ads-

Su una cosa devo rilanciare però, che con il Sindaco, mi attendano fallimenti politici, fortunatamente è solo una tua opinione, quanto meno la microscopica opinione di pochi addetti ai lavori, non di chi detiene il maggior potere democratico, ovvero l’elettorato che mi trova sempre presente.

Ma poi, eventualmente dovesse finire la mia esperienza politica, ti assicuro che non è affatto un problema, ho anche altro da fare, non rincorro poltrone!

Ti consiglio, piuttosto, di esercitare un ruolo politico più consono, di maggiore spessore, altrimenti sei già giunto alla frutta del tuo iter politico durato già di per sé poco, essendo stato votato una sola volta per un fortunatamente brevissimo mandato, mentre, se tutto volesse andargli male, il Sindaco finirebbe la sua carriera politica tra una decina di anni.  alfonso scoppa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here