Avanteatro, Esposito incanta. Arriva Nando Paone

0

Si ripete il successo della prima serata ad Avanteatro con il secondo spettacolo in programmazione: “On Salvatò!…Rafè sto cca!” scritto ed interpretato da Gianluigi Esposito. Un pubblico attento ed appassionato quello che ieri sera ha riempito il Complesso delle Officine Meccaniche Giulio Raiola rimembrando, attraverso la voce di straordinari interpreti, le canzoni classiche napoletane che, da secoli, accompagnano i momenti più lieti di ogni generazione.

Una splendida Nora Ceratto, attrice e cantante ha fiancheggiato il direttore in un coinvolgente recital a due voci, vera e propria manifestazione d'affetto nei confronti di due pilastri della tradizione artistica partenopea, un omaggio sincero ed originale alla poesia e alla musica di Salvatore Di Giacomo e Raffaele Viviani.

-Ads-

In scena, dunque, tutto il realismo di una Napoli che vuole evadere dalla crisi che ha caratterizzato la sua storia post-unitaria, dalla miseria dei fondaci e dalla sempre più diffusa etichetta di città in balìa della camorra e della malavita, una Napoli animata da grandi menti e da poliedriche personalità che, agli albori del nuovo secolo, denunciano, combattono e riscattano il proprio valore, soprattutto mediante la propria arte.

Notevoli gli arrangiamenti musicali: alle orchestrazioni e alla chitarra Antonio Saturno, fondatore del gruppo Musae Cordis, nonché vincitore del Concorso Nazionale Giovani Musicisti “Giannina Arangi Lombardi” nel 2001, alla fisarmonica e piano, invece, l'ormai affermato ed altrettanto talentuoso Salvatore Torregrossa.

E se l'anziano signore seduto in terza fila, nel riascoltare le dolci melodie d'un tempo, guarda commosso la moglie seduta al suo fianco e le ripete dolcemente le parole della canzone, vuol dire che, ancora una volta, l'arte che muove e commuove, ad AvanTeatro ha trionfato.

Fremono gli animi e si attende con ansia il prossimo appuntamento in calendario, fissato per Domenica 15 maggio, alle ore 21.00 con il divertentissimo Nando Paone, in “Se ci amiamo non ci estinguiamo”, commedia in due atti che coniuga perfettamente comicità e riflessione su alcuni dei temi più attuali della nostra società. Si ci prepara al grande evento i cui i biglietti in prevendita sono quasi esauriti.

L’appuntamento: Domenica 15 Maggio – ore 21 presso AvanTeatro – Officine Giulio Raiola Via Enrico Fermi Angri (SA) – INGRESSO A PAGAMENTO 5 EURO Nando Paone in "SE CI AMIAMO NON CI ESTINGUIAMO" commedia in due atti di Cetty Sommella con Antonella Cioli, Annarita Vitolo, Anna Cimmino, Biagio Musella regia N. Paone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here