“La Tua Nazionale” incontra il governo cittadino

0

Il gruppo “La tua Nazionale” incontra l’Amministrazione comunale di Angri per discutere le richieste e le soluzioni avanzate in un questionario aperto dai commercianti del popoloso quartiere a nord della stazione ferroviaria. Si terrà venerdì 6 maggio, alle 20 presso il liquorificio artigianale “Casa D’Amalfi” l’incontro tra i residenti di via Nazionale ed i rappresentanti del parlamentino cittadino, guidati dal sindaco Pasquale Mauri.

“Nei mesi scorsi abbiamo contattato un centinaio di operatori commerciali del quartiere, ai quali abbiamo somministrato un questionario aperto -spiega Giuseppe D’Ambrosio, promotore del gruppo “La tua Nazionale”, che interagisce quotidianamente su facebook con il proprio forum- Abbiamo raccolto le loro istanze, ed apriremo un confronto sereno con coloro che sono stati investiti della responsabilità della gestione degli interessi cittadini”. Quindici volontari, da poco più di un anno, sono impegnati nel recupero del rapporto tra gli abitanti del rione e le forze politiche cittadine. “Operiamo per assicurare ai residenti un interlocutore in grado di prestare attenzione alle istanze del territorio.

-Ads-

L’elaborazione dei dati offerti dal questionario ci ha permesso di fare luce sulle esigenze dei commercianti, che possono essere utili all’Amministrazione nell’individuare le priorità, in sede di programmazione degli interventi da realizzare”. La somministrazione del questionario segue un ciclo di incontri, promosso dallo stesso gruppo, con l’Amministrazione comunale, “Che ha determinato l’Amministrazione ad assegnare il parco pubblico ed il campo di calcetto nei pressi della scuola elementare “Taverna”, alla parrocchia Madonna della Pace.

È stato previsto un parcheggio, con 50 stalli, in via Santa Maria”. D’Ambrosio evidenzia come “Lo stesso rifacimento del manto stradale su tutta via Nazionale rappresenta un successo del gruppo: grazie alle nostre sollecitazioni e all’attenzione dell’Amministrazione alle nostre sollecitazioni, l’intervento previsto dall’incrocio con Corso Vittorio Emanuele in direzione Scafati è stato esteso all’intero asse di via Nazionale ed interesserà anche il tratto in direzione Sant’Egidio del Monte Albino. Inoltre, sono stati realizzati anche gli stalli di sosta per i diversamente abili”.

Ed ora, un nuovo incontro per illustrare le esigenze, le problematiche e le idee di sviluppo dei commercianti di quel rione che si sviluppa intorno a quei due chilometri e centoventicinque metri che collegano la città doriana con i centri viciniori, e che ogni giorno vengono percorsi da centinaia di automobilisti e pedoni.   Francesco Rossi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here