Terzo evento del “Doria Festival”

0

Continuano gli appuntamenti con il Doria Festival ad Angri. Il terzo appuntamento, a grande richiesta, si terrà martedì prossimo 13 Luglio alle 21:30. L’ assessorato alla cultura, allo spettacolo al turismo ed alla formazione di Angri dopo l’appuntamento con Peppe Barra ed altri artisti che si sono esibiti in “Armonia” e dopo il più recente suggestivo viaggio itinerante in compagnia dell’ATMO Piccolo Teatro Nuovo, invita la cittadinanza a partecipare alla terza tappa artistica – culturale della rassegna che vivacizza l’estate angrese. “L’Attesa – Le Erinni giungeranno”, questo è il titolo dello spettacolo di danza e prosa, la cui regia e coreografia portano la firma di Aurelio Gatti.

Così come si evince dal comunicato stampa di presentazione del terzo evento del Doria Festival “in “L'Attesa – Le Erinni giungeranno” si declina il tema del classico attraverso la visione di un interprete d'esperienza con un copioso bagaglio di storie e personaggi. L'attore si confronta con il mito e il coro, elementi simbolo della tragedia greca, mentre è in attesa delle Erinni, figure femminili portatrici di sventure.”

Quasi alla vigilia della terza serata del Doria Festival il Sindaco di Angri Pasquale Mauri evidenzia che la fiducia accordata all’Assessore Giuseppe Mascolo sta producendo i frutti auspicati, infatti “sta riuscendo ad invertire quella tendenza all’apatia culturale che ha afflitto la città di Angri negli ultimi anni.” In effetti da questo punto di vista le parole del primo cittadino trovano conferma dalle estrinsecazioni dei cittadini angresi e non, che, numerosi, hanno preso parte alle prime due serate del Doria Festival.

L’entusiasmo e l’interesse della cittadinanza a questi spettacoli, infatti, è stato constatato attraverso la grande partecipazione allo spettacolo “Armonia”, e riconfermato in occasione della rappresentazione ad opera della compagnia umbra ATMO. Il Doria Festival è sicuramente un offerta in termini di cultura e spettacolo per i cittadini, ma l’Assessore Mascolo non ha mai fatto mistero che rappresenta anche un’ottima occasione per lo sviluppo economico – commerciale di Angri, evidenziando “non è più questa una città dalla veste agricola – industriale, ma è una città che si modifica assumendo un assetto produttivo e turistico – culturale.”

Offrire nuovi servizi alla cittadinanza e attirare con proposte e iniziative di stimolo e di richiamo, persone di altre città ad Angri , questa è, in buona sostanza, la doppia chiave di lettura delle iniziative proposte dal primo cittadino e dal suo entourage. “Una città che cresce con lo sviluppo del turismo e dei servizi” , queste le parole del sindaco di Angri Pasquale Mauri circa i primi passi che sta muovendo l’amministrazione comunale, organizzando iniziative ed eventi tali da condurre ad Angri cittadini dei paesi limitrofi per l’incremento del commercio, sulla base di una filosofia ampiamente delineata nel primo e nel secondo turno dell’ultima campagna elettorale, che lo ha sancito vincitore.  Maria Paola Iovino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here