Scuola, delega al sindaco opposizione fortemente preoccupata per il futuro!

0

Quattro consiglieri comunali di opposizione hanno inoltrato un’interrogazione al sindaco Cosimo Ferraioli in merito alle future scelte che interesseranno la comunità scolastica locale.

Il primo cittadino ha la delega alle politiche scolastiche dall’inizio del secondo mandato elettorale.

-Ads-

In passato il settore era stato guidato dall’ex assessore Alberto Barba che aveva creato una fattiva rete con le istituzioni scolastiche cittadine oltre ad intercettare fondi sovracomunali destinati alle scuole angresi.

Di seguito il testo dell’interrogazione:

  • “la Giunta Comunale di Angri non ha un Assessore alla Pubblica Istruzione che possa
    interfacciarsi in maniera dedicata ed esclusiva con il mondo della scuola, la qual cosa dà la
    misura dell’importanza che questa Amministrazione attribuisce al settore della Scuola così
    tanto martoriato a causa della Pandemia;
  • che l’anno scolastico appena concluso ha subito delle vicissitudini tali da compromettere lo
    stesso diritto allo studio dei nostri bambini;
  • che durante lo stesso scorso anno scolastico il servizio mensa e il trasporto sono stati
    completamente fermi;
    i sottoscritti consiglieri comunali Caterina Barba, Marco De Simone. Giuseppe Del Sorbo e Alberto
    Milo

  • INTERROGANO LA SV IN QUALITÀ DI ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE
    Quali sono le attività programmate per garantire un sereno svolgimento in presenza del prossimo
    venturo anno scolastico. Nello specifico:
  • partirà il servizio mensa?
  • partirà il servizio di trasporto tale da garantire un corretto distanziamento sociale tra gli
    alunni?
  • Quali altre iniziative sono state programmate per fruire al meglio delle attività didattiche?
  • Sono state raccolte le istanze da parte dei Dirigenti scolastici e previsti gli impegni di spesa
    per soddisfare tali esigenze?” I Consiglieri Comunali
    Caterina Barba
    Marco De Simone
    Giuseppe Del Sorbo (1971)
    Alberto Milo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here