Chiude lo storico casello di via dei Goti!

0

Chiude definitivamente il varco di ingresso dello storico casello autostradale di via dei Goti.

La resistenza dell’amministrazione comunale non ha prodotto gli effetti sperati e questa mattina, alla presenza di un imponente servizio d’ordine, la società “Autostrade Meridionali” ha messo la parola fine alla stazione autostradale presente da oltre cinquant’anni.

Da palazzo di Città resta tutta l’amarezza per come è stata gestita la vicenda con l’ente comunale nemmeno avvisato dalla decisione di chiudere in data odierna.

Il braccio di ferro, però, continua con il primo cittadino Cosimo Ferraioli che non ha annunciato una dura presa di posizione nei confronti del governo centrale.

Al momento, come documentato in foto, è aperta la sola bretella di via Campia che conduce alla strada di interconnessione tra l’autostrada A3 e la statale 268 del Vesuvio.

Restano chiuse le strade di accesso su via Stabia e in uscita a via Campia per chi proviene da Scafati e Sant’Antonio Abate.

“Il Casello di Angri Nord è stato chiuso dalla società autostradale senza nessun preavviso ai Comuni, tantomeno alle forze dell’ordine e alle società e aziende del territorio. Ma soprattutto ignorando completamente la volontà di 35.000 abitanti!

Serve la voce di tutti, miei concittadini. Stamattina ero l’unico Sindaco presente insieme alla sua Amministrazione. Nessun altro rappresentante eletto del popolo, nessun Onorevole!

Nessun altro rappresentante dei comuni serviti dal nostro casello ci ha messo la faccia, nonostante si sappia quale sia la volontà del popolo e la pericolosità per tutti. Ma questo non ci abbatte! Noi non ci fermiamo.

Metteremo in atto altre azioni di contrasto, sempre in maniera pacifica, purché si accendano i riflettori su questa vicenda”, scrive il sindaco Cosimo Ferraioli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here