Consegna buoni spesa, 700 richieste e decine di domande incomplete!

0

Serviranno ancora giorni prima che le procedure per la consegna dei buoni spesa possano giungere al capolinea.

Gli uffici del comparto dei servizi sociali sono alle prese con l’esame delle 450 domande arrivate entro il termine previsto del 5 aprile.

Oltre tale termine, come deciso dall’amministrazione comunale, è possibile inoltrare altre richieste qualora vi fossero dei residui da poter utilizzare per assecondare la mole di istanze.

Tuttavia, il lavoro della macchina comunale è reso complesso anche dalla presenza di centinaia di richieste di contributi spesa presentate in maniera incompleta in diversi punti o addirittura con i soli dati anagrafici del richiedente.

Una situazione che implica accurati controlli e soprattutto comunicare ai cittadini “in difetto” di dover completare la documentazione prima di una eventuale bocciatura dell’istanza.

Ancora oggi continuano ad arrivare richieste di contributo agli uffici competenti e il numero delle domande pare sia di poco superiore alle 700 richieste per le quali il Comune dovrà suddividere i 309mila euro inviati dal governo centrale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here