L’opposizione: “ora tutti uniti per il bene della città!”

0

Un coro unanime arriva dai rappresentanti dell’opposizione che in questa fase delicata hanno messo da parte le divergenze e le beghe politiche per creare un unico fronte finalizzato a sostenere decisioni che vanno a tutela della comunità.

“Ho già dato la mia disponibilità a collaborare con il sindaco in questo momento di difficoltà – spiega il consigliere comunale Alberto Milo – alcune proposte sono state accolte in passato altre, invece, no ma ora poco importa tutto questo. C’è una popolazione da tutelare e mi sembra giusto che ciascuno faccia la sua parte con forte senso di responsabilità”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il candidato sindaco Pasquale Mauri che in diverse occasioni ha mostrato vicinanza al primo cittadino.

“Siamo contenti che il sindaco abbia accolto le nostre sollecitazioni a coinvolgere tutte le forze politiche cittadine affinché vengano trovate le migliori misure di supporto alla popolazione e di contrasto all’epidemia di COVID-19.
In un momento delicato come questo è fondamentale un confronto che coinvolga tutti.
Piena collaborazione da parte nostra, come avevamo già detto. Angri ha bisogno di azioni concrete, decise e mirate.
Accogliamo l’invito a tenere un consiglio comunale monotematico, e chiediamo di ricevere in anticipo le proposte della maggioranza, per poterle meglio valutare, modificare ed eventualmente integrare con spirito costruttivo. Siamo pronti a contribuire con idee e soluzioni, a ragionare insieme su quali possano essere le scelte migliori per il benessere di Angri e degli angresi. E proponiamo fin da ora di devolvere gli importi dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali alle fasce di popolazione più in difficoltà, sperando che questo esempio sia seguito anche dagli assessori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here