Play lituano per l’Angri Pallacanestro: arriva Seskus

0

L’A.S.D. Angri Pallacanestro comunica con grande piacere l’ingaggio per la stagione sportiva 2019/20 del play-guardia lituano Domantas Seskus.
Domantas, alto 182 cm per 75 kg di peso, nasce il 02/12/92 a Vyrym e viene cresciuto a pane e basket dal papà allenatore Virginius assieme al fratello Edvinas, anch’egli giocatore professionista di ottimo livello.

La sua carriera si sviluppa principalmente nel piccolo paese di Prienai, cittadina lituana di 9.000 abitanti, nella locale squadra del Krepsinio Klubas Prienai che dal 2008/09 scala la vetta del basket lituano partendo dalla quarta serie ed arrivando sino alla LKL, l’equivalente in Lituania della nostra serie A. Nel 2013/14 arriva secondo in campionato e vince la coppa di Lituania battendo in semifinale lo Zalgiris Kaunas ed in finale il Lyetuvos Rytas, nel 2014/15 arriva alle semifinali playoff in LKL e secondo in Baltic League (la lega a cui partecipano le squadre della repubblica baltica), nel 2015/16 vince la lega Baltica acquisendo la possibilità di partecipare ai tornei europei della Fiba EuropeCup prima ed alla Basketball Champions League nel 2016/17. In queste annate Domantas fa parte in maniera stabile del roster entrando in maniera fissa nelle rotazioni della squadra e firmando nella stagione 2014/15 a 22 anni la sua migliore stagione a livello statistico con 7,5 punti ed 1,8 assist in 22 minuti di gioco con il 43% da due, 40% da 3, 73% ai tiri liberi. E’ in questa stagione in LKL (serie a Lituana) che firma il suo high career di 21 punti e 26 di valutazione contro lo Zalgiris Kaunas. Nel 2017/18 vive la sua prima esperienza all’estero al Cognac Charente (NM2) in Francia prima di tornare in patria sempre al Vytautas Prienai in LKL dove lo scorso anno gioca 9 minuti di media di gioco in una squadra in cui ha i fratelli Lavrinovic come suoi compagni di pick&roll.

Queste le sue prime dichiarazioni da nuovo Condor:
“Non vedo l’ora di venire ad Angri per portare buone emozioni alle persone che amano il basket, spero che combatteremo uniti come un pugno e diventeremo una famiglia. l’Italia è uno dei miei paesi preferiti, anche mia cugina gioca qui da 5-6 anni oramai e mi ha raccomandato vivamente l’Italia. Le aspettative sono sempre alte, i giocatori di basket sono molto competitivi e noi vogliamo vincere ogni partita.”

Queste le parole di coach Costagliola:
“I contatti con Domantas risalgono a Giugno e da subito le impressioni sull’uomo e sul giocatore sono state ottime. Siamo molto contenti di averlo tra noi adesso ed io personalmente sono molto curioso di poterlo allenare. È un playmaker con capacità tecniche ed una conoscenza del gioco di una, forse due categorie superiori. Avevamo bisogno di un atleta con queste caratteristiche di leadership e se saprà calarsi nel nostro contesto potrà essere di immenso aiuto con la sua esperienza alla squadra ed ai suoi giovani compagni. Ringrazio la società che si è immediatamente attivata sul mercato non facendosi cogliere impreparata rispetto ad una situazione di imprevedibile difficoltà indipendente dalla propria volontà.”
Domantas atterrerà a Napoli nella serata di lunedì e martedì si unirà ai suoi nuovi compagni per i suoi primi allenamenti al PalaGalvani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here