US Angri: la società rilancia e conferma il tecnico Gargiulo

0

Archiviati i festeggiamenti per la meritata e tanto attesa promozione in Eccellenza la società Angri 1927 non sta ad aspettare alla finestra e inizia a pensare alla prossima stagione sportiva all’insegna della programmazione e dell’organizzazione .

Nella ripartenza per questa ennesima nuova avventura nel massimo campionato regionale la società, che punta alla conferma del segretario Bonifacio per il suo instancabile e prezioso contributo, conscia dello storico blasone sportivo degli anni che furono, non lesinerà l’impegno per ritagliarsi un ruolo che non sarà certo da comprimario o da spettatore, bensì quello da outsider che certamente vedrà il cavallino rampante mai domo sfrecciare su tutti i campi cercando la vittoria e di dettar legge nel proprio campo sportivo, quel Novi appena restituito alla città come autentico fortino della fede grigio-rossa.

C’è una foto emblematica che si trova al confine tra una annata calcistica culminata col successo e un’altra che si prospetta difficile ma affascinante, ed è quella che ritrae i massimi vertici societari Limodio, La Pepa, Tortora il team manager La Mura e il mister Antonino Gargiulo, simbolo di una società unita, compatta, determinata e al contempo aperta comunque a nuove forze economiche che vorranno prender parte a questo progetto, che tengono stretto il proprio tecnico, esperto trainer angrese-doc saldamente confermato alla guida della squadra che interpreterà i sogni e la voglia dei propri tifosi di essere di nuovo protagonisti del calcio regionale che conta, e ben oltre; insomma bentornata sua maestà grigio rossa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here