Amministrazione sul filo del rasoio, l’opposizione si prepara al voto!

0

Il cammino verso Angri 2020 è ancora decisamente lungo ma pur nella fase embrionale sembrano già assumere una configurazione le compagini che si contenderanno la guida della città per i prossimi anni.

L’accelerata sui progetti Mcm e la totale chiusura ad ogni forma di dialogo del sindaco Ferraioli hanno ulteriormente cementato i rapporti di forza nelle opposizioni e se in un primo momento l’ipotesi di porre la sfiducia al primo cittadino appariva soluzioni poco praticabile, oggi appare più di una semplice indiscrezione.

La politica locale guarda anche al futuro impegno elettorale con le amministrative e ad oggi il candidato più accreditato sembra essere l’ex sindaco Pasquale Mauri che da tempo sta lavorando per la costituzione di un cartello civico.

A quanto trapela ci potrebbero essere rilevanti novità con potenziali accordi in grado di sconvolgere gli attuali equilibri.

Sembra invece sfumare la possibilità di una candidatura di Umberto Postiglione poco propenso a ritornare alla guida della città dopo la doppia esperienza negli anni novanta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here