Migliaia di euro per le indennità ai comunali

0

Pronto il saldo dei compensi incentivanti a favore dei dipendenti comunali. Si tratta della seconda tranche visto che già è stato elargito un anticipo. In totale, comunque, per quanto attiene l’annualità 2012 il Municipio sborserà poco più di 100mila euro.

Un importo suddiviso tra gli otto settori comunali che andranno a rimpinguare le buste paga degli impiegati in servizio a Palazzo di Città. 

-Ads-

Dalle schede allegate alle determine il giudizio per ciascun dipendente risulta essere più che lusinghiero oscillando tra il buono e l’eccellente, mentre in alcuni casi gli obiettivi raggiunti salgono addirittura al novanta per cento. Insomma, da quanto si evince un compenso ottenuto sul campo attraverso l’efficienza lavorativa dimostrata.

Ecco nel dettaglio gli importi totali per l’anno 2012 per ciascun ufficio. Il settore affari generali e del personale guidato da Antonio Lo Schiavo ha stanziato 20mila e 380 euro, quello promozione socio culturale retto da Angela Marciano 12mila euro, urbanistica capitanato da Vincenzo Ferraioli 9mila e 962 euro, lavori pubblici Benedetto D’Ambrosio 6mila e 13 euro, programmazione e risorse guidato dal dimissionario Gaetano Spera 12mila e 854 euro, comunicazione e formazione con a capo Mauro Santaniello 18mila e 559 euro, polizia locale Anna Galasso 19mila e 771 euro, avvocatura civica Antonio Pentangelo 10mila e 889 euro. In totale, quindi, poco più di 100mila euro a cui vanno aggiunti altri 10mila euro. Pippo Della Corte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here