Concessioni loculi, il Comune dispone nuovi controlli

0

Sono stati predisposti degli interventi straordinari in materia di servizi cimiteriali. Dalla lettura dell’atto di indirizzo risulta che i titolari delle concessioni esistenti, oppure i loro eredi, sono stati invitati a comunicare la data del decesso del concessionario originario ed a designare uno di essi che assuma, verso l’ente, l’esercizio dei diritti e dei doveri inerenti la concessione. 

Con il medesimo atto, inoltre, i detentori dei loculi o delle cellette ossario, che non sono in possesso della concessione o di documentazione probante, sono stati inviati a regolarizzare il possesso, presentando un’istanza.

-Ads-

Nel quadro dell’intervento straordinario per la sistemazione complessiva dei servizi cimiteriali, tra gli obiettivi spiccano il censimento dei manufatti, la revisione generale delle concessioni, e l’avvio della gestione ordinaria amministrativa informatizzata.

La regolarizzazione delle concessioni sarà consentita mediante il pagamento della tariffa. Per far fronte alle spese complessive per il rinnovo o il rilascio è possibile optare per la rateizzazione, fino ad un massimo di dieci rate mensili.

È stato deliberato, poi, che per tutti i loculi per i quali i possessori non provvedono alla regolarizzazione, si avvierà un procedimento per verificare la sussistenza delle condizioni per la pronuncia della decadenza della concessione.   Maria Paola Iovino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here