Costituito il comitato scolastico consultivo

0

Su iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Angri e con l’intento di creare una sinergia tra scuola e istituzioni, è stato costituito il Comitato Scolastico Consultivo. Ne fanno parte il Sindaco di Angri Pasquale Mauri in qualità di Assessore alla Pubblica Istruzione, il Consigliere Comunale Marco De Simone, i dirigenti scolastici, i direttori dei servizi generali e amministrativi, un docente per ogni plesso scolastico e i presidenti dei consigli di istituto.

Le finalità del comitato sono principalmente quelle di interfacciarsi con l’Amministrazione Comunale sulle tematiche che riguardano la scuola, per l’analisi delle criticità e per la valutazione e l’attuazione di nuove proposte e progetti. Le prime iniziative di cui il Comitato si farà promotore riguardano la formazione per docenti e genitori sulle tecniche di disostruzione e sui disturbi specifici dell’apprendimento. “Finalmente siamo riusciti a formare il Comitato Scolastico Consultivo – ha dichiarato il Consigliere Comunale De Simone, promotore dell’iniziativa – È fondamentale creare collaborazione tra scuola pubblica e Amministrazione per instaurare un dialogo forte e continuativo e per fare fronte comune alle numerose problematiche dell’ambiente scolastico”.

-Ads-

Dello stesso avviso il Sindaco Mauri che si è così espresso in merito: “Questo comitato costituisce un grande strumento che utilizzeremo per occuparci delle criticità che emergono dalle scuole pubbliche angresi. La nostra Amministrazione ha profondamente a cuore il benessere di tutta la cittadinanza e in particolar modo dei giovani studenti e dell’intero ambiente scolastico. Mi complimento con i miei collaboratori che avanzano proposte sempre costruttive”.

La dott.ssa Pellegrino, direttrice del I circolo Didattico, ha accolto positivamente la costituzione del comitato e ha dichiarato: “L’intero corpo docenti si ritiene soddisfatto per questa iniziativa. È importante collaborare con l’Amministrazione per perseguire obiettivi comuni che esulano dalle problematiche di ordinaria amministrazione e che afferiscono ad una dimensione più ampia. Inoltre trovo interessante e utile creare sul territorio una rete comunicativa efficace tra tutte le scuole di Angri il cui fine è l’agire nell’interesse degli studenti. Questo circolo virtuoso getta le basi per la creazione di una agenzia educativa costituita dai tre pilastri della società ossia Istituzione, Famiglia e Scuola”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here