E…continuano a crescere “giocando e teatrando !

0

Anche quest’anno il progetto “giochi…amo e teatri…amo”ideato e condotto dalle insegnanti Rosaria Mercurio e Alfonsina Pinto, già realizzato nei precedenti due anni scolastici, ha consentito di vedere in scena gli alunni delle classi seconde e terze della scuola primaria statale 1° circolo didattico “Beato Alfonso Maria Fusco”.

Gli allievi a conclusione del percorso teatrale del corrente anno scolastico, si sono esibiti in “Areste Paganos e la farina del diavolo” lavoro andato in scena presso il teatro della parrocchia di S.Maria di Costantinopoli, interpretando un testo divertente ma al contempo articolato in cui la recitazione e l’ironia, hanno fatto si’ che i piccoli potessero liberamente esprimere se stessi sviluppando la cultura del rispetto e la consapevolezza della dignità e del valore di ogni essere umano.

-Ads-

Fare teatro come attività educativa per i bambini,favorisce l’assunzione delle responsabilità e garantisce che l’individuo trovi spazio per divenire persona unica, originale,irripetibile e diversa.

Il teatro promuovendo la capacità di comunicazione e di espressione,facendo leva sulla fantasia, sulla creatività e sul gioco, costituisce un campo di possibilità per l’educazione alla promozione dell’uomo. Alla luce delle suddette considerazioni, le insegnanti auspicano di poter continuare il percorso anche nei futuri anni scolastici fino alla classe quinta, e di perseguire in pieno le finalità del FARE TEATRO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here