Attività di sensibilizzazione nelle Chiese

1

L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Pasquale Mauri, di concerto con le parrocchie angresi, lancia una campagna di sensibilizzazione nelle Chiese di Angri per il rispetto delle basilari regole della convivenza civile. Da domenica prossima, Sindaco e consiglieri comunali presenteranno ai fedeli una lettera dal titolo “Chi ama educa”, che fa riferimento a un saggio di Franco Miano, Presidente nazionale dell’Azione Cattolica.

Il consigliere Marco De Simone, nel presentare l’iniziativa, ha dichiarato: “La campagna di sensibilizzazione è diretta a tutta la popolazione angrese. Inizieremo dalle Chiese in quanto rappresentano un luogo di aggregazione per cittadini che tipicamente sono difficilmente raggiungibili attraverso i comuni mezzi di comunicazione.

-Ads-

La nostra cultura politica ha inoltre nelle parrocchie un luogo privilegiato di riferimento, che le pone come centri educativi di importanza primaria sul territorio. Ci tengo a sottolineare che la lettura della lettera e la distribuzione del materiale informativo avverrà soltanto a cerimonia conclusa.

L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dagli stessi parroci, che hanno guardato ad essa come ad un importante momento di educazione civica e di tutela e salvaguardia del Creato. L’impegno per rendere Angri un paese più vivibile e attrattivo deve coinvolgere tutti, e a tutti la nostra Amministrazione ha chiesto aiuto e supporto. Come diceva Baden Powell è un dovere di ogni buon cittadino lasciare il mondo un po’ migliore di come l’ha trovato.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here