Stasera appuntamento con il “Doria Festival”

0

Dopo il grande successo ottenuto con l’esibizione di Peppe Barra, ed altri artisti in “Armonia”, questa sera con ‘Notte al Castello’, verrà messo in scena, per il secondo appuntamento ai cittadini angresi e non, uno spettacolo dall’ATMO Piccolo Teatro Nuovo che, attraverso le esibizioni di attori e trampolieri, realizzerà una coreografia itinerante attorno al Castello” .

Lo spettacolo, come spiega il promotore, l’Assessore alla Cultura allo Spettacolo e al Turismo, Giuseppe Mascolo, si inserisce nella rassegna Doria Festival, che fa parte di un vasto e ambizioso itinerario culturale “il programma culturale e di spettacolo che favorirà il cambiamento e vedrà un mese di grandi eventi, anche per la corrispondente inaugurazione del palazzo Doria, sarà seguito da una rassegna di teatro, danza, cinema, arti visive che toccherà i luoghi deputati del Palazzo, dei giardini, del centro storico, della Certosa e di altri luoghi della città.”

-Ads-

Il Doria Festival, come evidenzia l’Assessore Mascolo, s’inserisce in una cornice programmatica molto più ampia. “Il Sindaco, nel suo programma elettorale e nello stilare gli indirizzi programmatici, mi ha chiesto di mettere in campo, non senza nascondermi le difficoltà dell’incarico, una fase di cambiamento della città, tentando un percorso che la rimetta in gioco.”

Mascolo sembra essere pronto e motivato per concretizzare gli obiettivi concertati con il Sindaco, e che di volta in volta verranno arricchiti da contributi, in ordine ad idee e iniziative, provenienti da una giunta unita e da una solida maggioranza in consiglio. “Col turismo si cercherà di creare un processo che interessa tutta la città rendendola accogliente, prevedendo la diffusione di bed & breakfast, alberghi, agriturismi,ristoranti, parco giochi, e rendendo i giardini di villa Doria un giardino fiorito e controllato, un arredo urbano degno di tale nome, una valorizzazione dei luoghi più frequentati da stranieri e da ospiti…

Lavori Pubbilci, Urbanistica, Comunicazione, Sport, Politiche Giovanili, Pubblica Istruzione, Servizi Sociali, collaboreranno con l’Assessorato al Turismo allo Spettacolo, alla Cultura, ed alla Formazione, e sarà coinvolta anche l’opinione pubblica.” Maria Paola Iovino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here