Confesercenti-Sindaco, incontro costruttivo

0

Incontro cordiale e fattivo tra la delegazione Confesercenti Angri ed il sindaco Pasquale Mauri. La riunione tenutasi ieri pomeriggio al Comune, ha visto la presenza del Presidente Confesercenti provinciale Enrico Bottiglieri, del presidente angrese Aldo Severino e dei segretari provinciale e locale dell’associazione delle imprese del commercio, turismo e servizi.

Hanno partecipato all’incontro anche l’assessore al commercio Giacomo Sorrentino ed il consigliere comunale Domenico D’Auria. Snocciolata nel dettaglio la situazione delle imprese del commercio in città e la piena condivisione a trovare soluzioni per garantire servizi e infrastrutture al settore.

Per il sindaco Pasquale Mauri: “ Si parte con il piede giusto, trovare coesione ed avanzare proposte per il bene delle attività produttive angresi, da parte mia e della giunta, piena adesione alle iniziative presentate e sinergia senza tentennamenti”. Il presidente Bottiglieri, fra l’altro con un ruolo in Camera di Commercio di Salerno ha esposto al sindaco la possibilità di far insediare in città, uno sportello impresa, quale struttura territoriale dell’Ente Camerale, per offrire servizi e consulenze, evitando in questo modo agli imprenditori angresi di recarsi a Salerno per eventuali necessità burocratiche. “Abbiamo presentato il progetto – dichiara Bottiglieri – e sono contento che il sindaco abbia dato anche la disponibilità di locali per l’insediamento dello sportello che sarà allestito a cura della Camera di Commercio , offrendo servizi e consulenze a tutte le imprese angresi con nostri esperti in sede”. Individuati anche accordi per eventi ed iniziative comuni,su sollecitazione di Aldo Severino, il neo presidente angrese, si è inteso avviare un confronto per la realizzazione di un evento natalizio condiviso con l’amministrazione comunale: “La possibilità di far ricevere al Comune un contributo della Camera di Commercio per un evento congiunto per rivitalizzare il settore nel periodo natalizio – dichiara Severino- ci mette nelle condizioni di intraprendere un percorso condiviso cui daremo il massimo impegno e dedizione, in questo modo sono certo che i colleghi imprenditori avranno anche contezza della nostra attività a favore del settore”.

La conversazione ha toccato ulteriori punti importanti come il piano commerciale e la possibilità, a fronte della costituzione di una commissione tecnica operativa, di partecipare al bando regionale del Centro Commerciale Naturale che consente ai negozianti che si riuniscano in un consorzio di accedere a finanziamenti per il rinnovo di vetrine e negozi oltre che fondi al comune per l’arredo urbano.

Questi ultimi argomenti saranno oggetto di confronto con tutte le associazioni locali per l’avvio concreto del progetto. “Come avevamo annunciato c’è piena attenzione al settore e mi inorgoglisce questo spirito di partecipazione – dichiara Aldo Severino- l’obiettivo è ora confrontarsi senza antitesi e posizioni personalistiche per dare spazio e rilancio al nostro settore da tempo in crisi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here