Elezioni 2020: la “corazzata” Mauri principale insidia per il sindaco Ferraioli

0

 

I competitor di Cosimo Ferraioli si muovono sotto traccia alla ricerca di intese per l’appuntamento elettorale. Le insidie maggiori per il sindaco uscente sembrano arrivare dal gruppo legato all’ex primo cittadino Pasquale Mauri che può avvalersi di un discreto bacino di consensi coltivato nel corso degli anni e del sostegno incondizionato dei consiglieri comunali D’Auria, Russo e D’Ambrosio.

L’ex sindaco, però, potrebbe accattivarsi le simpatie di altri esponenti dell’opposizione creando un cartello elettorale fondato sulla presenza di liste civiche ma in grado di poter accogliere anche un’ampia area di candidati del centro sinistra.

Mauri è l’antagonista principale per il governo uscente potendo anche avvalersi della presenza di numerosi esponenti della società civile, di molteplici rappresentanti delle associazioni locali e di un forte supporto dei residenti del “Quartiere Alfano”, dimenticati dall’attuale amministrazione comunale, sempre legati alla figura dell’ex primo cittadino.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here